Pianca presenta il restyling dai due storici programmi giorno Spazio e People. Nuove finiture oltre ai marmi e ai metalli preziosi, utilizzabili nei complementi e nei dettagli dei sistemi, è stato portato a termine un grande lavoro di restyling delle finiture. Il risultato è una collezione estremamente fresca e di tendenza che ci ha convinti a valorizzarla riportandola giocosamente nella grafica dello stand.

Salone del Mobile 2015

Pianca presenta il restyling dai due storici programmi giorno Spazio e People. L’azienda ha lavorato molto alla cura dei particolari, soprattutto gli interni. Ad esempio si potranno scegliere tre nuove finiture di interno cassetto e le ribalte adotteranno un raffinato cavetto d’apertura di ultima generazione tecnologica. Dal punto di vista strutturale, invece, i moduli orizzontali potranno usufruire di una staffa metallica in sostituzione del vecchio divisorio strutturale. Ciò garantisce dei cassetti e dei vani continui fino a 240 cm. Quasi un armadio orizzontale…
Degno di nota nella zona giorno, sarà la presentazione delle nuove madie. Un particolare interessante è il grosso lavoro di ricerca interna che è stato portato avanti per arrivare ad una definizione progettuale. Prendendo ispirazione da arte, scultura e architettura si è arrivati a formare una moodboard che ha aiutato il team interno ad individuare come possibile tema di tendenza futura l’irregolarità strutturale, che crea illusioni e gioca con lo squilibrio delle classiche proporzioni. Inoltre ci sarà la presentazione dell’armadio rivestito. Il principio è quello di utilizzare la texture delle pelli e del tessuto per creare delle nuove finiture superficiali estremamente materiche. Dal punto di vista tecnico il valore del progetto è reso dalla possibilità di garantire la sfoderabilità dei tessuti e la pulizia visiva di una maniglia discreta e ben rifinita.
Altre novità sono il restyling della sedia Emi e del tavolino Icaro, che sarà presentato con la nuova finitura del piano in marmo e del basamento laccato. Un ultimo importante accenno lo meritano le nuove finiture. Oltre ai marmi e ai metalli preziosi, utilizzabili nei complementi e nei dettagli dei sistemi, è stato portato a termine un grande lavoro di restyling delle finiture. Abbiamo incrociato le esigenze dei nostri clienti con le nuove tendenze cromatiche, prestando molta attenzione agli accostamenti con le altre nostre finiture. Il risultato è una collezione estremamente fresca e di tendenza che ci ha convinti a valorizzarla riportandola giocosamente nella grafica dello stand.