FUSHIMI

Design by Philippe Tabet

Ispirato ad uno dei santuari più importanti di Kyoto, FUSHIMI rivela al primo sguardo il suo carattere mite e suggestivo, in cui risaltano l’armonia tra le parti e la ricercatezza dei dettagli. Philippe Tabet, affascinato dalla cultura spirituale giapponese, ha cercato di catturarne l’essenza e di fermare quel concetto di equilibrio e leggerezza che la contraddistinguono.
Essenziali, eleganti e pulite, le linee della struttura disegnano un giaciglio invitante e semplice ma al tempo stesso raffinato. L’assenza di spigoli e la particolare lavorazione del legno massello di frassino, fresato e tornito, richiamano un’idea di relax e di delicata tattilità.
La proporzione tra lo spessore della struttura e la lunghezza degli elementi è perfettamente calibrata e bilanciata alla curvatura degli angoli. La parte posteriore, che regge la testiera in tessuto, ricorda il telaio del tempio e segue un asse inclinato, che ne enfatizza il profilo e la bellezza, rendendo FUSHIMI particolarmente adatto ad essere collocato nello spazio in modo libero e slegato dalla parete.

Modello depositato